Chi sono

Mi chiamo Noemi Serra, sono una psicologa psicoterapeuta e svolgo la mia professione nel mio studio a Oristano.

Ho iniziato la mia formazione presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Padova, dove ho conseguito, nel 2003, la Laurea in Scienze Psicologiche dello Sviluppo e dell’Educazione e nel 2005 la Laurea Specialistica in Psicologia dello Sviluppo e dell’intervento nella Scuola.

Durante gli anni universitari ho svolto tirocini, presso l’Associazione Down di Padova e presso la Facoltà di Psicologia all’interno del Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione, i quali mi hanno permesso di confrontarmi con differenti realtà e fatto così acquisire esperienze e strumenti utili per la mia professione. 

Dopo essermi laureata ho realizzato il tirocinio di un anno presso il Centro di Psicoterapia Funzionale e Corporea W. Reich, sito in Padova, partecipando e assistendo a numerose attività psicologiche. Inoltre parte del tirocinio si è svolto presso la Casa Alloggio per Minori “Picchio Rosso” di Nave (BS). 

Mi sono iscritta nell’ottobre 2007 all’Albo degli Psicologi con il numero 6216 nella sezione A dell’albo degli Psicologi del Veneto.

Ho continuato la mia formazione presso il Centro Psicologia Dinamica di Padova, iscrivendomi alla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata, dove ho sostenuto nel 2011 l’esame finale acquisendo così la Specializzazione in Psicoterapia Dinamica Integrata. 

Durante i quattro anni della scuola di specializzazione ho svolto il tirocinio presso il servizio di Neuropsichiatria Infantile, età evolutiva e famiglia dell’U.L.S.S. 15, distretto 1 Sud-Est, Regione Veneto, Vigodarzere (PD).

Il tirocinio e la scuola di specializzazione basata sull’integrazione dell’Analisi Transazionale con altre teorie quali la Gestalt, la teoria Sistemica, la programmazione Neurolinguistica, la Psicoanalisi e il Cognitivismo, hanno arricchito la mia persona sia a livello personale che professionale.

Ho intrapreso così l’attività di libero professionista in qualità di psicologa psicoterapeuta presso il mio studio ad Oristano, rivolgendomi a bambini, adolescenti ed adulti attraverso terapia individuale, terapia di coppia, valutazione psicologica e sostegno psicologico.

Oltre all’attività in studio ho collaborato con diversi enti: con il comune di Vigonza per un progetto di accoglimento ed ascolto di bambini da 0 a 3 anni con relativo sostegno genitoriale; con le scuole attraverso dei seminari sul Benessere Scolastico rivolto agli insegnanti e con un progetto per evidenziare eventuali difficoltà relazionali del gruppo e sostenere così le insegnanti nella gestione della classe; con il comune di Villa Verde per un progetto di sostegno alla genitorialità al fine di sostenere e aiutare i genitori nelle dinamiche con i propri figli; con associazioni sportive per dei progetti di psicologia dello sport rivolti a bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni.

Modello di riferimento: Analisi Transazionale

L’Analisi Transazionale (A.T.) fondata da Eric Berne alla fine degli anni ‘50 a San Francisco, è una teoria della personalità e una psicoterapia sistematica ai fini della crescita e del cambiamento della persona.

Una caratteristica molto importante della terapia dell’A.T. è che essa è orientata al cambiamento più che semplicemente al raggiungimento della consapevolezza. Quando si raggiunge la consapevolezza si riesce a vedere se stessi in modo più chiaro e si può quindi cambiare ciò che di sé si vuole cambiare e rafforzare ciò che di sé si vuole rafforzare. 

L’A.T. è basata su un metodo contrattuale ovvero vi è una responsabilità congiunta del terapeuta e della persona nel raggiungimento degli obiettivi di cambiamento. La persona ha la responsabilità di determinare gli scopi della sua terapia, ed è un partecipante attivo nel processo terapeutico. Compito fondamentale quindi del terapeuta è quello di coinvolgere la persona su quanto va’ accadendo nel corso della psicoterapia.

Le basi principali dell’A.T. sono il modello degli stati dell’Io e il concetto di copione di vita.  Il modello degli stati dell’Io fornisce la struttura, dal punto di vista psicologico, della persona e permette quindi di comprendere come essa funziona ed esprime la propria personalità. Lo stato dell’Io è un insieme di comportamenti, emozioni e pensieri tra loro collegati, in particolare vengono distinti lo stato dell’Io Genitore, lo stato dell’Io Adulto e lo stato dell’Io Bambino. Il copione è la storia di vita che ogni persona, nell’infanzia, scrive per se stessa. Da adulti, pur non essendone consapevoli, si seguirà tale storia in modo da raggiungere il finale deciso da bambini. Le strategie infantili messe in atto nella vita da adulti possono generare degli esiti negativi, proprio per questo lo scopo dell’A.T. è aiutare le persone ad uscire dal proprio copione. La persona infatti ha il potere di cambiare il suo piano di vita, prendendo nuove decisioni. In questo modo la persona può raggiungere l’autonomia caratterizzata da consapevolezza, spontaneità e intimità.

Inoltre l’A.T. fornisce una cornice al cui interno possono essere integrate diverse modalità terapeutiche.

Noemi Serra logo

Si riceve su appuntamento presso il mio studio ad Oristano in via Monte Gonare n° 4

telefonare o mandare un messaggio al numero 346 4157518
inviare un email all’indirizzo serranoemi@tiscali.it
Albo Ordine degli Psicologi  nr. 6216